mercoledì 21 settembre 2011

Trasloco!

Oh, eccomi qui nella "nuova casa".
Era già un po' che fremevo dalla voglia di spostare il tutto su Blogger. Non che come piattaforma sia molto meglio. Anzi.

Preso come sistema di blogging a sé stante, Wordpress è superiore a Blogger. Però richiede un servizio di hosting a pagamento, se si vuole qualcosa appena sopra l'indecenza. E no, i servizi di hosting php+mysql free fanno tutti pietà. Li ho provati, che credete? E io non ho voglia di spendere un ghello che sia uno, causa crisi.

Il servizio gratuito di wordpress.com, pur se buono, soffre delle seguenti limitazioni:

  • Selezione limitata di temi, con scarsa personalizzabilità. 
  • Se si esce dal seminato si paga. Vuoi modificare il CSS? paga. Vuoi agganciarci un nome di dominio, anche di quelli gratuiti? paga. Vuoi una skin un pelo meno spersonalizzata? paga
  • Lentezza. wordpress.com. E'. PESANTE. E. LENTO.


Ora, Blogger offre in apparenza meno a livello di features, ma quello che offre è quello che cercavo e mancava a wordpress.com.

  • Skin enormemente più customizzabili e più gradevoli
  • I server di google :-) 
  • Google analytics integrato.
  • Se ho tempo e voglia, posso rifare l'aspetto del sito da capo a piedi :-) 
  • Possibilità di aggiungerci gadget e site tracker. 
  • Agganciamento di nomi di dominio a costo zero. 
  • Vi ho detto che costa zero? Ecco...

Insomma, ho "attraversato la strada". Spero che il nuovo sito vi piaccia.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni tanto guardo questo blog...

In primis, perché in mezzo c'è il link ad una ricetta valida per una pastella per fare le crèpes. Pas française, mais québecoise... et ç...