mercoledì 4 maggio 2011

Urge Bici

Non c'entra un bel niente con la dieta... ma urge una bicicletta passabile. Il velocipede industriale lento e pesante per quello che costa va pure bene... ma mi costringe a fare solo sette km al giorno anziché i 15 che avevo incominciato a fare.
E questo si sente, eccome se si sente. E soprattutto si vede nel grafico: dal giorno del furto ad oggi c'è un sensibile scollamento tra la tendenza al 20% e il calcolo delle calorie: segno che, nei giorni che considero come "giorni di esercizio", ovvero uso la bici, consumo meno energia. Eggià, faccio otto km in meno al giorno....
Per questo motivo devo trovare un buon usato con almeno sei rapporti. Non me ne vogliano i fanatici della fissa e del minimalismo ciclistico a tutti i costi, ma io voglio l'efficienza dello sforzo, e non seguire una moda, seppur alternativa.
Devo ritornare a macinare asfalto al mattino presto.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni tanto guardo questo blog...

In primis, perché in mezzo c'è il link ad una ricetta valida per una pastella per fare le crèpes. Pas française, mais québecoise... et ç...