sabato 7 maggio 2011

Il Giorno del Giudizio -- 15

Deserto.

I venti infuocati del Grande Erg del Deserto Meridonale soffiavano incessanti, levandogli ogni minima goccia di sudore dal suo corpo. Ogni passo era una tortura: persino le tribù nomadi, forgiate da secoli di sopravvivenza in questa feroce landa infuocata, non si avventuravano nel Grande Erg se non per cercare pietre preziose da rivendere al Grande Mercato.
Ma lui cercava qualcosa di più: una visione di rovine preadamitiche, di grande potere. Aveva letto, studiato, cercato. Corrotto e fattosi corrompere. E ora era qui.
A fatica, fece un altro passo, e urtò contro una pietra. Nera. Sulla quale erano incise, in una grafia antica, le seguenti cifre:

83,0 kg

E ora, facciamo i conti...

Eh, sì, stavolta è proprio plateau. Non una situazione di "calma piatta", ma una dove, anziché perdere 9 etti, ne ho persi solo 5 (caccia via, direbbero in tanti).
Questa è la situazione peso:
Vorrei focalizzare la vostra attenzione sulle ultime settimane:
  • Più o meno dal furto della bici, la tendenza (linea rossa) ha iniziato a distaccarsi dal peso teorico calcolato (le calorie).  La cosa positiva è che il peso tendenziale continua a calare, seppure con un ritmo un filo più lento.
  • Poi in mezzo c'è stata pasqua e due feste di compleanno (una piccola e una grande).
  • Infine, una settimana di smaltimento rimanenze.
Però, devo dire che con le calorie sono stato abbastanza attento, e per questo mi aspettavo un peso sotto gli 83. E invece, ci sarà da attendere. Intanto, eccovi le calorie:
Ora, le rimanenze sono finite. Oggi andrò a fare il giro dei mercatini dell'usato. Speriamo di rimediare al deficit di esercizio che teneva nella giusta pendenza la mia linea rossa :-)
E infine, mi manca solo un chilo al traguardo iniziale dei venti chili persi. Una, due, tre settimane di attesa non sono niente. Ci arriverò, lo supererò e poi mi fermerò felice e contento.

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni tanto guardo questo blog...

In primis, perché in mezzo c'è il link ad una ricetta valida per una pastella per fare le crèpes. Pas française, mais québecoise... et ç...