martedì 17 maggio 2011

Cavallo d'Acciaio (ok, d'alluminio...)

D'accordo, lo schema di colori fa venire in mente i film e le musiche dei tardi anni '80... Ma è una signora bicicletta, e l'ho inaugurata stamattina facendo un bel giro di 25 km prima di andare al lavoro, tanto per gradire.
Da Raleigh USA Peak
Oh, niente di che: c'è solo che io abito a 18 km dalla Grande Città e, di solito, ci vado in trenino, dove poi cambio treno e vado verso l'altra Grande Città a lavorare. Dato che la municipalizzata che gestisce la linea del trenino fa delle storie per caricare le bici, ho deciso di scendere in città... su due ruote. L'ho già fatto un paio di altre volte, e i 20 kg in meno si sono fatti sentire positivamente. Le altre volte ci mettevo 50-55 minuti con i copertoni da strada, che a parità di sforzo valgono quei 3-5 km/h. Questa volta ci ho messo 40 minuti. Con i copertoni da sterrato.
Il percorso, tra l'altro comprende un mezzo km di salita al 10%. Le volte precedenti o arrivavo morto o non ce la facevo proprio: scendevo dalla bici e spingevo. Ora no. Ce l'ho fatta in scioltezza.
E sono soddisfazioni...
Dal punto di vista calorico, la prima tappa fatta a 27 km/h (con un mezzo km al 10% di salita...) ha comportato un consumo calorico di 547 kcal, mentre la seconda di 7km, fatta con calma e serenità, ha comportato un consumo di 205 kcal.
750 kcal, ovvero un bel piatto di tagliatelle al ragù CON parmigiano....  :-)

Nessun commento:

Posta un commento

Ogni tanto guardo questo blog...

In primis, perché in mezzo c'è il link ad una ricetta valida per una pastella per fare le crèpes. Pas française, mais québecoise... et ç...